Seleziona una pagina

La sicurezza e la privacy delle abitazioni sono sempre più ricercate dalla committenza privata; per questo è necessario progettare un adeguato sistema di recinzione e di cancelli di ingresso che possa anche risultare esteticamente gradevole.
 
I fattori da tenere in considerazione per scegliere la perimetrazione giusta sono molteplici e variano a seconda del contesto nel quale si opera.  
 

Cancelli, Recinzioni e perimetrazioni: cosa tenere in considerazione 

Un cancello, una recinzione devono soddisfare principalmente due requisiti che si dovranno controbilanciare a seconda della situazione in cui si opera: sicurezza ed estetica. Per una casa isolata e distante dal centro abitato sarà necessario porre maggiora attenzione al fattore sicurezza, optando per soluzioni antieffrazione dedicate. Per una casa ben integrata nel tessuto urbano la componente estetica potrebbe essere più rilevante.
 
Nella progettazione di un sistema di perimetrazione è essenziale anche considerare: estensione e caratteristiche dell’area da recintare; la vegetazione della proprietà; posizione degli ingressi.
 
Le recinzioni possono essere realizzate in diversi materiali come: legno, metallo, vetro e muratura. Quelle in legno spesso sono esteticamente gradevoli ma richiedono di maggiore manutenzione; quelle metalliche sono più resistenti e offrono una adeguata integrazione con soluzioni antieffrazione; quelle in vetro esteticamente belle ma potrebbero avere problemi di privacy; quelle in muratura offrono privacy e un buon livello di sicurezza ma occorre intervenire con dei lavori ‘più pesanti’.
 

ESEMPI DI CANCELLI
E RECINZIONI

Richiedi informazioni

14 + 10 =

Share This